Commercio Elettronico come finanziarlo?

La misura per sostenere le sviluppo del commercio elettronico all’estero è ora un finanziamento super vantaggioso, da scoprire!

La normativa che fa capo a questo intervento è la Circolare 02/PNRR/394/2021

Per coloro che intendono aprire un commercio elettronico all’estero, ecco un aiuto concreto, un prestito con un tasso agevolato .

Cosa finanzia?

  1. Un nuovo e-commerce di proprietà
  2. Il potenziamento di una piattaforma già esistente
  3. L’accesso ad un sistema terzo, es. marketplace per la vendita dei propri prodotti all’estero.

Il finanziamento prevede un importo minimo di 10.000 euro e comunque un’esposizione non superiore al 50% dei ricavi medi degli ultimi due bilanci.

Il prestito andrà restituito in 4 anni di cui uno di preammortamento. Il fondo che garantisce il finanziamento è SIMEST e il richiedente può fare  una sola richiesta registrandosi prima al portale, sottoscrivere la richiesta di finanziamento con firma digitale a cura del legale rappresentante e procedere all’invio sempre tramite il portale.

Leggi anche...

Sorry - Comments are closed

Advertising

Advertising

Archivi

0

Your Cart