Bonus Pubblicita’ 2021 – un’ occasione da non perdere

Dettagli e modalità per accedere

Voglio sottolineare la proroga al 2021 ed al 2022 del credito di imposta del 50% dei costi che le aziende sosterranno per farsi pubblicità sui giornali, sui periodici cartacei e su quelli digitali. Di seguito vi dettaglio meglio gli aspetti tecnici che regolano e dettano le condizioni per poter usufruire della suddetta agevolazione.

Intanto segnalo che, diversamente da quanto era previsto precedentemente, si può usufruire del credito di imposta del 50% (prima era del 75%) senza alcun vincolo di incremento della spesa pubblicitaria rispetto a quella sostenuta nell’anno precedente. IL credito di imposta assegnato potrà essere scontato solo attraverso la compensazione su altre tasse e imposte nazionali da effettuarsi mediante l’utilizzo degli F24.

I soggetti che possono accedere al credito di imposta sulle spese in pubblicità sono le aziende, gli enti non commerciali e gli autonomi.

Come recita il dettato normativo, solo gli spazi pubblicitari o inserzioni acquistati su “giornali quotidiani e periodici, nazionali e locali, in edizione cartacea o digitale, iscritti presso il competente Tribunale, ovvero presso il menzionato Registro degli operatori di comunicazione, e dotati in ogni caso della figura del direttore responsabile” possono conferire il diritto ad usufruire del credito di imposta.

Infine, per avere accesso all’agevolazione in questione è obbligatorio presentare una richiesta per via telematica all’Agenzia delle Entrate (dove è possibile scaricare i modelli di domanda) nel periodo che va dal 1 Marzo 2021 al 31 Marzo 2021. E’ una condizione inderogabile come quella che prevede che il completamento dell’iter sia possibile solo a seguito di una dichiarazione che attesti l’avvenuto sostenimento delle spese indicate in domanda, da inviare sempre all’Agenzia delle Entrate nel mese di gennaio dell’anno successivo a quello di presentazione della richiesta. Si tratta di adempimenti molto semplici, per una volta burocraticamente snelli e di facile esecuzione. Certamente bisogna fare attenzione alle spese per pubblicità che si sostiene ed alla loro coerenza con il dettato normativo.

Buon lavoro a tutti.

You may also like...

0 thoughts on “Bonus Pubblicita’ 2021 – un’ occasione da non perdere”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertising

Archivi

0

Your Cart